Tre certificazioni per HEXIS nonostante il momento delicato legato alla crisi sanitaria

Notizie / 2020, 18 dicembre

Per HEXIS, il 2020 è stato segnato dal conseguimento di tre certificazioni ISO. Nel contesto delicato creato dalla crisi sanitaria, la mobilitazione di tutti i team ha permesso di rinnovare la certificazione ISO 9001:2015 relativa al sistema di gestione della qualità, di ottenere la certificazione ISO 14001:2015 relativa al sistema di gestione ambientale e la certificazione ISO 13485:2016 per il dispositivo medico “Barriera trasparente PRZ150 dotata di tecnologia PURE ZONE®”.

Un successo collettivo che dimostra l’impegno profuso da HEXIS nel miglioramento continuo della qualità e dei processi in termini di qualità dell’ambiente, capitalizzando al contempo le migliori pratiche aziendali.

Queste certificazioni relative a tutti gli aspetti della progettazione, dell’analisi dei rischi del prodotto e dei processi, di convalida dei software e dei prodotti, sono tutti strumenti che ti consentono di affidarti a noi per affrontare le esigenze dei mercati più esigenti e sofisticati.

“Oltre a essere un’affermazione di fiducia, queste 3 certificazioni sono una vera e propria leva di differenziazione e rafforzano la maturità dei nostri sistemi di gestione”, afferma Guillaume LEONARDON – Responsabile di Qualità, Sicurezza e Ambiente.